Senza istruzione corriamo il rischio di prendere sul serio le persone istruite. G.K.C.

Archivi del mese: gennaio 2007

Manzoni definiva la storia “un’illustre guerra contro il tempo perchè togliendo di mano (alla storia) gli anni resi suoi prigionieri, anzi già resi cadaveri, li riporta in vita, li passa in rassegna e li schera di nuovo in battaglia”. Sembra proprio essersi inserito in questa logica il celebre Mel Gibson, infatti guardando “Apocaypto” sembra di essere tornati, come per azione di una misteriosa macchina del tempo, a 500 anni fa. Dobbiamo pensare che quella violenza riproposta in versione cinematografica rappresenta quanto realmente accadeva nelle società precolombiane… prima di aderire senza “se” e senza “ma” alla teoria illuminista del buon selvaggio pensiamoci due volte!!!!

Share